Preparare un Curriculum Vitae efficace

 

 

Prima di capire "come si fa" o "come si scrive", è importante capire i benefici che è possibile trarre o meno da un buon Curriculum Vitae. Un curriculum non è da solo sufficiente per ottenere un lavoro, ma può permettervi di dare una buona prima impressione di voi affinché siate invitati ad un colloquio. Il Curriculum Vitae (o Curriculum) non può sostituire il colloquio. Se è poco chiaro, contiene errori o troppe informazioni, può far sì che non veniate contattati. Dopo il colloquio, inoltre, il curriculum può servire come buon punto di riferimento per ricordare al datore di lavoro le vostre qualifiche più importanti. Sono tanti i vantaggi di un cv ben scritto che, insieme ad una lettera di presentazione efficace, può essere simbolo di professionalità e rappresentare un ottimo biglietto da visita.

 

Per cominciare

Il primo consiglio è il seguente: tracciate una panoramica di tutto quello che avete fatto fino ad ora e preparate il CV in modo che riassuma il percorso professionale che avete tracciato, includendo nome della Azienda, il ruolo svolto, le date di inizio e fine collaborazione, mettendo in risalto le mansioni principali e/o reponsabilità. Iniziate dall'esperienza più recente e procedete così aggiungendo via via le precendenti. Ricordatevi quindi di aggiornarlo regolarmente con le vostre nuove esperienze maturate, corsi formativi seguiti, etc.

Semplice ma efficace

Il curriculum deve fornire un quadro positivo e corretto delle vostre capacità e dei vostri punti di forza, ma deve anche essere immediato e facile da leggere. Limitate l'uso di diversi colori, font e dimensioni dei caratteri, non usate mai carta colorata. Ricorrete invece ad elenchi e a parole in grassetto, per sottolineare determinati passaggi e richiamare l'attenzione su alcuni punti. No a lunghi testi in corsivo che risultano spesso di difficile lettura.

Lungo o breve?

Non esistono regole fisse circa la lunghezza o brevità di un curriculum, ma come anticipato in precedenza è preferibile che il cv non superi le due pagine, anche se il vostro è un profilo molto strutturato che ha già maturato numerose esperienze professionali.

Ma quali sono i fattori di successo di un curriculum? Vediamoli insieme!