Garanzia Giovani è il progetto dell’Unione Europea volto a contrastare la disoccupazione giovanile. Anche conosciuto col nome inglese di Youth Gurantee, questa misura è stata adottata da tutti i Paesi UE con tasso di disoccupazione giovanile superiore al 25%. In Italia viene istituito nel 2015, nel più ampio quadro della riforma del lavoro: Jobs Act.

Che cos'è Garanzia Giovani?

Il programma garanzia giovani rientra fra le politiche attive del lavoro stanziate dal Governo e indirizzata ai disoccupati Under 30 e non inseriti in alcun percorso formativo, i cosiddetti NEETNot in Education, Employment or Training.

Ma qual è l’iter per accedere a queste forme di tutela lavorativa? Non è facile orientarsi. Benché esista un sito internet dedicato a Garanzia Giovani, bisogna sapere che ogni Regione italiana beneficia dei finanziamenti europei e istituisce autonomamente i vari piani di azione.

Il coordinamento generale, invece, è stato affidato all’ANPAL - Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro. Si tratta di un ente privato istituito con lo stesso Jobs Act e che ha il compito di mediare fra tutti gli enti coinvolti, sia pubblici sia privati. Adecco rientra fra gli enti privati in qualità di intermediario autorizzato.

Adecco, in quanto agenzia specializzata, può guidare il candidato in ogni fase, dalla profilazione in Garanzia Giovani fino al completo inserimento nel contesto lavorativo ideale.

Requisiti per Garanzia Giovani

I requisiti per l’iscrizione a garanzia giovani sono generici perché questa misura tende a includere quanti più soggetti interessati possibili. Infatti, basta avere

  • un’età compresa fra i 15 e i 29 anni compiuti,
  • essere cittadini EU residenti in Italia,
  • essere disoccupati,
  • non studenti e
  • non in formazione.

Come funziona Garanzia Giovani?

Come già accennato, le azioni poste in essere per la realizzazione del programma variano su base regionale. Adecco offre consulenza per conosce le differenze fra i vari enti regionali e può guidare il candidato sin dall’iscrizione al sito garanzia giovani. In seguito, potrà fiancheggiarlo durante le fasi successive e potrà consigliarlo fra i vari servizi disponibili.

I Servizi previsti da garanzia giovani sono molteplici:

  • Questo servizio ha lo scopo di fornire all’interessato tutte le informazioni utili allo svolgimento dell’intera pratica. Aiuta il candidato a controllare i requisiti per l’iscrizione al programma e gli mostra le varie possibilità.
  • In questa fase vengono elaborati percorsi specifici personalizzati a seconda dell’esperienza pregressa del candidato o del suo percorso di studi. Ricordiamo che per partecipare a garanzia giovani non è necessario aver acquisito precedente esperienza lavorativa.
  • Accompagnamento al lavoro. Questa fase consiste nel vero e proprio inserimento lavorativo. Viene valutata l’offerta lavorativa più adatta a ogni profilo e si eseguono le successive fasi burocratiche di candidatura e successivo colloquio con i soggetti datori di lavoro.

Ricordiamo inoltre che sono previste soluzioni dedicate alla Formazione.

Dopo l’iscrizione, l’orientamento, l’eventuale formazione, la scelta dell’azienda e il superamento del colloquio, le tipologie contrattuali previste da Garanzia Giovani sono:

  • Apprendistato. È un tipo di contratto di lavoro stipulato in presenza di un parallelo percorso formativo. In sua assenza, il soggetto datore di lavoro è tenuto al rilascio di una qualifica professionale alla scadenza contrattuale. La durata del contratto di apprendistato è di sei mesi.
  • Tirocinio. Questo particolare contratto prevede per il soggetto datore di lavoro l’obbligo a un periodo di formazione affiancando il candidato a un dipendente esperto. Il contratto di Stage o tirocinio prevede un rimborso spese da stabilirsi a discrezione delle parti.

Inoltre, bisogna ricordare che il progetto Youth Guarantee prevede anche la mobilità professionale con periodi di lavoro all’estero. È previsto un rimborso spese in forma di voucher erogato dalla Regione per incentivare questa soluzione in ottica di una maggiore integrazione fra i cittadini europei.

Dal punto di vista delle imprese, invece, è importante sottolineare che il progetto Garanzia Giovani fornisce agli enti datori di lavoro dei bonus occupazionali in forma di finanziamento diretto o di agevolazione fiscale.

Per ricevere informazioni più approfondite e personalizzate in base alle tue esigenze, ti invitiamo a recarti nel punto Adecco a te più vicino.

Garanzia Giovani

Trentino Alto Adige