Prima del colloquio di lavoro: consigli per non farsi trovare impreparati

Guarda la clip e scopri come non farti trovare impreparato
Video
Perché non conta solo l'abito
Non c’è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione. E questo vale soprattutto quando davanti hai una persona che è lì proprio allo scopo di valutarti. Se hai ottenuto il sospirato appuntamento per un colloquio di lavoro, preparati nel modo migliore affinché la prima impressione sia anche quella giusta per farti avere il posto. 

Ma come puoi prepararti per l'incontro? Serve davvero allenarsi con un discorso il giorno prima davanti allo specchio? E qual è l'abbigliamento più adatto nel tuo guardaroba?

Questi elementi sono importanti, tuttavia non conta solo l'aspetto esteriore, ma devi dimostrare di essere ben informato anche sull'azienda e sul ruolo specifico per cui ti sei candidato: è la tua occasione per convincere chi ti sta davanti che sei la persona giusta al posto giusto. 

Guarda la clip e scopri come non farti trovare impreparato

Scopri gli altri video-consigli di Adecco per trovare lavoro:

Articoli correlati

Dopo il colloquio
Dopo il colloquio? Attendere prego...
Altro
Colloquio di lavoro: struttura e domande tipiche

Se la ricerca di lavoro fosse un oggetto, sarebbe una scala e il colloquio il primo gradino per raggiungere la vetta più alta. Ottimo, sei riuscito a metterci i piedi ma devi dimostrare di riuscire a salire fino in cima. Il colloquio di lavoro è il momento chiave di incontro tra il candidato e il responsabile dell’azienda incaricato di trovare la persona più adatta per occupare la posizione.

Come funziona quindi un colloquio di lavoro? Quali sono le domande da colloquio più gettonate?


Altro