Il contratto di Staff Leasing permette alle aziende di integrare nell’organico aziendale nuovi lavoratori senza però doverli assumere.

L’assunzione in Staff Leasing è la nuova modalità contrattuale che tutela il lavoratore e garantisce alle aziende sicurezza e continuità. Con lo Staff Leasing, una agenzia per il lavoro come Adecco si offre come mediatrice tra:

  • l’azienda o la PMI che necessita di risorse umane;
  • il lavoratore che può godere di un contratto a tempo indeterminato.

Abbiamo già visto cos’è nello specifico lo Staff Leasing e come funziona, qui ci concentriamo sui vantaggi non meramente economici garantiti da questa modalità di assunzione.

Tutti i vantaggi dello Staff Leasing

Benefici per il lavoratore

Lo Staff Leasing è un contratto che garantisce a tutti i tipi di profili professionali le certezze che un contratto a tempo indeterminato può offrire. Questi lavoratori sono persino più tutelati rispetto ai normali assunti perché possono fare affidamento su una agenzia per il lavoro specializzata in collocamento e formazione.

In più, potendo fare affidamento su una agenzia intermediaria, questi professionisti in somministrazione ma a tempo indeterminato possono avere accesso a ulteriori benefici economici che riescono a creare un piano Welfare concreto e affidabile. Ecco perché con il passare del tempo questa modalità di assunzione sta diventando sempre più conveniente, sia per i dipendenti delle agenzie e sia per le imprese che li ospitano.

Benefici per le aziende

Benché lo Staff Leasing vada incontro alle aziende che non hanno lungimiranza di lungo periodo sull’andamento del mercato tale da poter assumere, si stanno diffondendo progetti di assunzione anche decennale. Molti nostri clienti infatti preferiscono la stabilità di risorse umane affidabili perché sostenute dai professionisti della formazione come Adecco. Il dipendente in Staff Leasing è seguito in tutto lo sviluppo della sua carriera professionale e questo si riflette positivamente sull’efficienza del lavoro svolto.

Vediamo quali altre problematiche risolve questa soluzione contrattuale.

Rapidità e massima agilità burocratica

Il primo vantaggio sia per il lavoratore a tempo indeterminato e sia per le aziende che chiedono collaboratori in Staff Leasing, è il risparmio di tempo. L’immediatezza è un fattore di una certa rilevanza quando bisogna agire tempestivamente. Per le imprese, non dover formalizzare l’assunzione con le varie registrazioni burocratiche previste dalla legge permette di ottimizzare le risorse impiegatizie interne, perché non gravate da questo tipo di mansione. 

Risorse qualificate e già formate

Le aziende che scelgono lo Staff Leasing possono disporre di risorse qualificate con considerevole risparmio sui processi di selezione del personale, prima, e sui costi di formazione, poi.

Questo è forse il vantaggio più consistente perché, talvolta, trovare la risorsa giusta da inserire nell’organico aziendale comporta un dispendio di tempo davvero notevole. Molto spesso le imprese non hanno a disposizione un database con migliaia di profili di candidati, perciò per loro diventa difficile ridurre il rischio di errore in fase di selezione del personale.

Da un lato c’è domanda di lavoro, dall’altro ci sono candidati validi e pronti all’immediato inserimento, ma trovare un Match in tempi rapidi senza l’ausilio di un’agenzia per il lavoro come Adecco, può risultare davvero complicato.

Attraverso i processi di Attraction, valutazione e fidelizzazione dei candidati, Adecco seleziona le migliori risorse umane per le aziende clienti. Ciò è possibile perché garantiamo una formazione continua al personale in somministrazione, agevolando loro l’accesso a percorsi di formazione finanziata da Formatemp.

Flessibilità dello Staff Leasing

Con il termine Flexsecurity facciamo riferimento a tutte quelle forme di flessibilità garantite dallo Staff Leasing. Ecco i motivi principali per cui un’azienda dovrebbe valutare positivamente questa opportunità di collaborazione:

  • Il Welfare dei lavoratori è a carico dell’agenzia per il lavoro;
  • Non si procede all’Headcount sulle categorie protette;
  • I lavoratori in Staff Leasing non sono computati nell’organico dell’azienda;
  • Non scatta il diritto di precedenza;
  • Si ha la possibilità di ottenere deduzioni IRAP.

Ridurre il rischio di selezione del personale, risparmiare sui costi di formazione; ottenere massima flessibilità, snellezza organizzativa e tempestività sono solo alcuni dei vantaggi a cui difficilmente si può rinunciare quando si opera in un contesto multiforme e poco incline a facili interpretazioni. Noi di , contatta i nostri consulenti e scopri come funziona lo Staff Leasing.